Software di gestione della manutenzione, scopri InteGRa.Asset

Il software di gestione della manutenzione è un tool fondamentale per ogni azienda. Questo perché gestire la manutenzione degli impianti industriali in modo intelligente, accedendo velocemente e facilmente ai dati e alle informazioni di tutti gli asset produttivi di un’azienda, è un processo molto articolato. Coinvolge infatti una serie di strumenti e di tecnologie che stanno rivoluzionando il concetto del “fare impresa”.

È la quarta rivoluzione industriale, anche detta “Industria 4.0”, che si fonda sulle innovazioni digitali: dalla gestione dei documenti in formato elettronico alla manutenzione predittiva, passando per le applicazioni di Business Intelligence, gli algoritmi di auto-apprendimento, l’analisi sistematica dei dati e non solo.

Di conseguenza, è impensabile affrontare un percorso del genere senza il supporto di una piattaforma software completa, modulare, affidabile e semplice da utilizzare: InteGRa.Asset è la soluzione web di Agomir con cui raccogliere, analizzare e interpretare i dati trasmessi dai singoli impianti e dai tecnici che intervengono sul campo.

 

Cosa fa il software di gestione della manutenzione InteGRA.Asset

InteGRa.Asset permette al Responsabile della Manutenzione Impianti di gestire in modo organizzato e trasversale le sue attività. La logica che continua a guidare lo sviluppo della piattaforma è che ogni asset aziendale (impianti, macchinari, utensili, automezzi, edifici) è un “oggetto” che deve essere costantemente monitorato, assicurandone il suo perfetto funzionamento, riducendo tempi-costi di manutenzione e minimizzando il rischio di un guasto.

Difatti, bloccare un impianto per una riparazione che si sarebbe potuta evitare, è uno scenario che nessun operatore della manutenzione vorrebbe augurarsi. Un fermo-macchina prolungato potrebbe avere degli impatti molto negativi per l’azienda: rallentamenti della produzione, stop delle consegne e perdita di clienti nei casi peggiori.

New call-to-action

 

Come ottimizzare la manutenzione degli impianti

InteGRa.Asset con le sue funzionalità avanzate è il cuore della “Smart Maintenance”, la manutenzione intelligente e digitalizzata. Con il software di gestione della manutenzione di Agomir l’azienda può compiere quei passi fondamentali che la faranno entrare nella sfera 4.0. Vediamo allora come ottimizzare la manutenzione degli impianti produttivi con i principali strumenti del software.

Software di gestione della manutenzione e della documentazione

Uno strumento importantissimo della piattaforma è la gestione documentale integrata, resa disponibile dal modulo DMS (Document Management System), il quale consente di associare a ogni asset tutti i documenti in formato elettronico che lo riguardano, velocizzando così l’archiviazione, la ricerca e la condivisione delle informazioni tra operatori/supervisori della manutenzione sia interni sia esterni all’azienda oltre che tra i colleghi dei diversi reparti coinvolti nei processi manutentivi (direzione, logistica, ecc.).

Business Intelligence e manutenzione

Un altro fondamentale strumento del software di gestione della manutenzione targato Agomir è la Business Intelligence (BI), un insieme di funzionalità dedicate all’analisi approfondita dei dati. Tra i suoi punti di forza c’è la presentazione in forma visiva di dati complessi e strutturati grazie a dashboard (cruscotti) che ne permettono la visualizzazione di grafici, tabelle statistiche, schede riassuntive, immagini e video infine info-grafiche.

 

Un software di gestione della manutenzione predittiva

Un altro pacchetto di funzionalità essenziali per gli operatori della manutenzione riguarda le diverse strategie per eseguire gli interventi sugli impianti. Ed è qui che la soluzione InteGRa.Asset mostra tutte le sue potenzialità.

Difatti, l’applicazione web di Agomir consente non solo di eseguire la classica manutenzione degli impianti programmata su scadenze prefissate, ma anche quella predittiva, con l’obiettivo di conoscere il tempo di vita residuo di un impianto evitandone un suo invecchiamento precoce/imprevisto e correggendone le inefficienze prima che avvenga un guasto.

Manutenzione predittiva e IoT

Una delle strategie più efficaci per ottimizzare la manutenzione degli impianti è proprio quella che si basa sull’uso di sensori IoT (Internet of Things), che trasmettono costantemente da remoto al software di gestione della manutenzione i dati sul loro funzionamento. Ogni macchinario diventa così un nodo della rete IoT che rende possibile l’automazione di diverse attività: segnalazione di anomalie e guasti, indicazione dei tempi e costi di riparazione, invio di ordini per l’acquisto dei ricambi, monitoraggio dei risultati secondo differenti indicatori di prestazione, ecc.

Per concludere, InteGRa.Asset è una piattaforma modulare di Enterprise Asset Management (EAM) che velocizza, semplifica e rende molto più efficiente la manutenzione degli impianti, grazie alla presenza di tutti gli strumenti e di tutte le funzionalità che contraddistinguono l’innovazione digitale “Industria 4.0”.

New call-to-action